Translate

lunedì 9 ottobre 2017

MODIFICARE ARTICOLO 135 DELLA COSTITUZIONE - Boschi, battibecco col presidente emerito della Consulta. Che la tratta da scolaretta - Pensioni - Fedriga: E' una vergogna. E' stato tolto il diritto di voto ai cittadini - The role of Supreme Court Justices under the Constitution




Si dovrebbe iniziare con una domanda filosofica, è giusto ciò che piace al Presidente della Repubblica?, forse la domanda va riflettuta con i giuristi dell'Italia, in merito alla composizione della Corte Costituzionale. Ritengo necessario la modifica dell'articolo 135 della costituzione, la cosiddetta composizione della Corte Costituzionale per garantire non solo la democrazia e l'autonomia della giustizia con la politica, ma anche per contribuire a diminuire il debito pubblico dell'Italia. Le cose da cambiare sarebbero l'annullamento dei 5 giudici costituzionali scelti direttamente dal Presidente della Repubblica tramite un decreto, credo che solo in Italia una sola persona, in questo caso il Presidente della Repubblica può eleggere i giudici della Corte Costituzionale solo a loro piacimento saltando l'elezione delle Camere del Parlamento Italiano, e non è affatto una garanzia per l'autonomia della giustizia con la politica, inoltre, il collegio è composto da 20 giudici, troppi per la spesa pubblica, perciò basterebbe solo 9 giudici eletti esclusivamente dalla votazione dei due terzi del Parlamento Italiano a seduta comune, naturalmente, dopo un superamento delle commissioni ad hoc, creata per esaminare i canditati a ricoprire il collegio della Corte Costituzionale, un migliore esempio è l'elezione dei giudici della Suprema Corte degli Stati Uniti, dove dopo aver superato una rigorosa esaminazione della commissione del Parlamento, tra l'altro, trasmessa pubblicamente per la visualizzazione del Popolo e la garanzia della Giustizia, successivamente vengono eletti tramite una votazione dal Parlamento degli Stati Uniti e la durata del Giudice è a vita e la loro composizione è di 9 membri, a differenza dei 20 membri in Italia. Concludo auspicando di applicare l'articolo 138 della Costituzione per la modifica dell'articolo 135 della stessa Carta Magna per rafforzare la democrazia Italiana e l'autonomia della Corte Costituzionale con il tessuto politico. Sono convinto che le Forze Politiche tra i quali, il M5S, PD, Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d'Italia, tra tanti altri ne prenderanno atto per il miglioramento della Corte Costituzionale e della Democrazia.

Fonte:  http://www.politicamentecorretto.com/index.php?news=96359



 
 
 
 





8 commenti:

  1. Claudio Pellegrini27 ottobre 2017 04:30

    quando hai gente come Verdini specializzata nel raggirare le regole qualsiasi modifica per migliorare democrazia è inutile

    RispondiElimina
  2. A sperperare denaro pubblico che poteva servire per il Welfare ad esempio. Ma loro, alla Lega, sono abituati a "rubare" soldi.

    RispondiElimina
  3. A sperperare denaro pubblico che poteva servire per il Welfare ad esempio. Ma loro, alla Lega, sono abituati a "rubare" soldi.

    RispondiElimina
  4. Mille volte meglio perché un premier che non funziona lo mandi a casa....invece con gli inciuci di palazzo abbiamo sempre gli stessi

    RispondiElimina
  5. Non è un assurdo regalo al M5s?non capisco .

    RispondiElimina
  6. VUOI IL PROPORZIONALE? SALVINI NON TRADISCE SA COSA FA TRANQUILLO

    RispondiElimina
  7. Sergio Bartolini21 novembre 2017 14:03

    La Boschi è veramente bravissima

    RispondiElimina